Museo del Papiro

Il Museo del Papiro "Corrado Basile", creato e gestito dall’Istituto Internazionale del Papiro,

ente avente personalità giuridica non a fini di lucro, fondato da Corrado Basile e Anna Di Natale nel 1987, si occupa dello studio, della conservazione e della divulgazione delle testimonianze della cultura del “papiro”.
Il Museo del Papiro di Siracusa è promotore del progetto Restauro Conservativo dei Papiri in Egitto, diretto da Corrado Basile, nell’ambito del quale sono svolte varie attività: missioni di restauro conservativo dei papiri del Museo Egizio del Cairo, della Bibliotheca Alexandrina e del Museo greco-romano di Alessandria, gemellaggio con la Bibliotheca Alexandrina, creazione del Laboratorio di Restauro Conservativo dei Papiri nel Museo Egizio del Cairo, corsi di restauro dei papiri.
Il visitatore può assistere alla lavorazione della carta di papiro ed avere una immagine viva della storia del papiro dalle origini ad oggi.
Per la completezza dei reperti esposti e per l’attività didattica svolta, il Museo, nonostante le dimensioni non estese, è stato inserito nell’elenco dei musei selezionati per il prestigioso European Museum of the Year Award 1995. L'ubicazione del museo è difatti ridotta rispetto allo spazio di cui necessiterebbe per esporre tutta la cultura del papiro, anche se il problema si è attenuato, parzialmente, con il trasferimento, avvenuto nella primavera 2014, nella sede dell'ex convento di Sant'Agostino in via Nizza, in Ortigia.
Il Museo del Papiro ospita la sede dell'Istituto Italiano per la Civiltà Egizia  trasferita da Torino a Siracusa.

Orari:
Dal martedì al sabato dalle ore 10,00 alle ore 19,00
Domenica e Festivi dalle oe 10,00 alle ore 14,00.

Tel.0931 22100

 

tratto da Wikipedia

Questo sito fa uso di Cookies tecnici, si prega di leggere l'informativa sul Trattamento dei dati. per maggiori informazioni Privacy Policy.

accetto i cookies di questo sito